Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_amburgo

Storia

 

Storia

L’Istituto fu fondato, per iniziativa del Consolato Generale d’Italia, nell’anno 1953 grazie ad un decreto del Ministero degli Affari Esteri Italiano. Promotore e primo direttore fu il Dr. Marianello Marianelli, al quale succedettero il Dr. Alessandro Vigevani, il Dr. Luigi Quattrocchi e il Dr. Livio Olivieri. Il Dr. Olivieri morì, in servizio, il 27 Ottobre 1974. Nel Gennaio 1975 iniziò il suo lavoro all’Istituto il Dr. Felice Merlo, al quale subentrò nell’anno 1981 il Dr. Franco Venturini. A lui successe nel 1991 la Dr. Bianca Perle-Ferone. Nel 1993 il Dr. Giorgio Campanaro assunse la direzione dell’Istituto per quattro anni. Nel 1996 fu la volta del Dr. Sergio Scapin e, nell’anno 2000, la direzione passò nelle mani della Dr. Madina Fabris, che diresse l'Istituto fino al 2003. A lei successe nel 2004 la Dr. Maria Mazza, la quale diresse l'Istituto per 5 anni. Dal 2009 dirige l'Istituto la Dr. Renata Sperandio. Nel corso degli ultimi sessant’anni, quindi, diversi direttori sono stati responsabili della conduzione dell’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo ed ognuno ha caratterizzato in modo particolare il lavoro dell’Istituto.

1953-1956     Dr. Marianello Marianelli
1956-1958     Dr. Alessandro Vigevani
1958-1960     Dr. Luigi Quattrocchi
1960-1974     Dr. Luigi Olivieri
1975-1981     Dr. Felice Merlo
1981-1991     Dr. Franco Venturini
1991- 1992    Dr. Bianca Perle-Ferone
1993-1996     Dr. Giorgio Campanaro
1996-2000     Dr. Sergio Scapin
2000-2003     Dr. Madina Fabris
2004-2009     Dr. Maria Mazza
2009-2013     Dr. Renata Sperandio
2014-2016     Dr. Cristina Di Giorgio

2017-           Dr. Nicoletta Di Blasi


36